L'ETICHETTA ENERGETICA È CAMBIATA:
MENO CLASSI, PIÙ EFFICIENZA.

Dal 1° Marzo 2021, l'etichetta energetica di alcune classi di grandi elettrodomestici e prodotti di elettronica è stata rinnovata, in linea con i nuovi regolamenti.

ARRIVA LA NUOVA ETICHETTA ENERGETICA: ECCO COSA CAMBIA DAL 1° MARZO 2021

L’Unione Europea ha deciso di modificare il sistema delle etichette energetiche degli elettrodomestici adattandole ai prodotti di ultima generazione, sempre più efficienti dal punto di vista del consumo energetico, e rendendole più facilmente comprensibili.

Le nuove etichette energetiche sono state applicate nel 2021 a frigoriferi e congelatori domestici, lavatrici e lavasciuga, lavastoviglie, TV e display, sorgenti luminose Per tutte le altre categorie come condizionatori d’aria, asciugatrici, aspirapolvere l’introduzione della nuova etichetta è prevista a partire dal 2022.

nuova etichetta energetica
nuova etichetta energetica

LA NUOVA CLASSIFICAZIONE ENERGETICA: QR CODE E MAGGIORE CHIAREZZA

Cosa cambia nella nuova etichetta energetica? Si torna alla classificazione da A a G e vengono eliminati i “+”. Gli elettrodomestici conservano le medesime performance energetiche e gli stessi livelli di consumi, ma saranno contraddistinti da una nuova lettera che identifica la classe energetica.

La nuova classificazione segue criteri più rigorosi e consente di confrontare le caratteristiche dei prodotti in modo più semplice. La nuova etichetta energetica si presenterà con un QR Code che permetterà di accedere alle informazioni aggiuntive sul prodotto presenti nel database di efficienza energetica di tutti i prodotti in commercio.


LA NUOVA ETICHETTA ENERGETICA

Come si presenta la nuova etichetta energetica e quali sono i dati e le specifiche indicate che ci possono aiutare nell’acquisto di un nuovo elettrodomestico.

nuova etichetta energetica